Policy Privacy


Informativa Trasporti

Il vitto e l'alloggio per il/i conducente/i sono esclusi. Per i servizi pullman le autostrade (Italiane e Francesi) sono comprese. Non è inclusal'I.V.A. in Austria del 10% e l'imposta si applica sull'imponibile ottenuto proporzionando il corrispettivo del viaggio ai Km. percorsi in territorio austriaco e l'I.V.A in Germania (19%). L'imposta si applica sull'imponibile ottenuto proporzionando il corrispettivo del viaggio ai Km percorsi in territorio tedesco. Spese di parcheggio, eventuali traghetti, tasse di ingresso nelle città, tasse di frontiera ed ulteriori spese similari sono a Vs carico e saranno addebitate in fattura qualora non siano saldate sul posto direttamente a Vs cura. Gli importi sono stati calcolati su prezzo gasolio sino ad un max alla pompa di: 1,50 €/Litro. Diversamente si addebiterà la differenza. Variazioni di percorso o di orari che comportino oneri eccedenti a quelli previsti, verranno addebitati in fattura. In riferimento al nuovo C.d.s. siamo a ricordare che l'autista non può superare le 14 ore di impegno giornaliero e non deve superare le 9 ore di guida intervallate ogni 4h 30min da 45 min di pausa o tre intervalli il primo da 15 min ed il secondo da 30 minuti e rispettare un periodo di riposo di almeno 11 ore.
Tempi di interruzione alla guida NOTTURNI (dalle 22:00 alle 06:00): IN CASO DI GUIDA NOTTURNA DALLE 22:00 ALLE 06:00, SI POSSONO EFFETTUARE: 1pausa da 45min; oppure 2 pause, la prima obbligatoriamente da 15min, seguita da una seconda pausa di 30min OBBLIGATORIAMENTE OGNI 3 ORE CONSECUTIVE DI GUIDA.
LEGGE IN VIGORE IN FRANCIA: 12 ore di nastro lavorativo (18 ore per doppio Autista) 9 ore di guida giornaliera, 45 minuti di sosta ogni 4,30 ore di guida, con frazionamento in massimo 2 periodi (il primo di almeno 15 min, il secondo di 30 min). Riposo giornaliero 11 ore,un riposo di 24 ore ogni 6 Giorni. Inoltre si ricorda che a bordo non è consentito consumare cibi, ostruire il corridoio, le por di uscita e di emergenza e occupare sedili con zaini / borse / valigie(dimensioni 55x40x20), le stesse devono essere riposte nelle bagagliere apposite; sono previste pesanti sanzioni a carico dei passeggeri e dell'autista. In base alla legge 16 Gen. 2003 n.3 art 51 e successive modifiche e integrazioni è severamente vietato fumare. Vi preghiamo di informare gli utilizzatori del servizio delle suddette normative.
L'assicurazione non copre, in caso di furto recato al bus, bagagli ed oggetti personali.
Penali in caso di cancellazione del servizio:
se disdetto prima del 20° giorno la penale è pari al 30% del corrispettivo;
se disdetto prima del 10° giorno la penale è pari al 50% del corrispettivo;
se disdetto prima del 3° giorno la penale è pari al 80% del corrispettivo;
i servizi annullati dal 3° giorno prima della partenza comportano il pagamento intero del corrispettivo.
Quanto sopra è subordinato alla disponibilità dei mezzi al momento di una Vostra accettazione scritta.
Nella speranza di poterVi offrire i nostri servizi, cogliamo l'occasione per porgere i nostri più cordiali saluti. Condizioni Generali Citytouring S.r.l.
1. Risarcimento danni: Il Cliente, unitamente ai passeggeri, risarcirà i danni provocati alle attrezzature ed alla carrozzeria del veicolo.
2. Annullamento del contratto: Il vettore potrà annullare il contratto, prima della sua esecuzione, con la restituzione dei pagamenti già effettuati dal committente per causa di forza maggiore, quali guerre, epidemie, scioperi, motivi politici, sospensioni di 'nulla osta' da parte delle competenti Autorità. Il vettore ha diritto a trattenere il 5% del corrispettivo a titolo di parziale rimborso spese, oltre le eventuali indennità che dovessero comunque essere versate dal vettore a corrispondenti agenzie, alberghi, ecc.
3. Variazione del contratto: Il vettore potrà, senza indennità, a sua discrezione e in qualsiasi momento, anche durante l'esecuzione, modificare il programma di viaggio qualora ciò si rendesse necessario per cause di forza maggiore.
4. Clausole essenziali: luogo di partenza e destinazione, itinerario, corrispettivo e modalità di pagamento costituiscono clausole essenziali e determinanti del contratto.
5. Foro Competente: per tutte le controversie relative alla validità, efficacia, esecuzione ed interpretazione del contratto è competente, in via esclusiva, il Foro di Napoli.