CASTELLI DELLA BAVIERA

PRENOTA ORA

seleziona il numero di passeggeri e procedi con l'acquisto.

TOTALE  € 0.00

Il Tour

Quota individuale di partecipazione €368.00
Supplemento camera singola €65.00

COMPRENDE:
Viaggio in pullman G.T.
Sistemazione in hotel 3* in camera doppia.
Trattamento di mezza pensione.
Ingresso e visita ai Castelli di Hohenschwangau, Neuschwanstein e Linderhof.
Assistenza


NON COMPRENDE:
Tassa di soggiorno, pranzi, mance, extra e quanto non indicato in comprende.

DESCRIZIONE TOUR

1° Giorno
Partenza dalla provincia di Imperia alle ore 06.30.
Arrivo a Oberammergau, passeggiata nella bellissima cittadina famosa per i dipinti raffiguranti le fiabe
sulle facciate delle proprie case.
Trasferimento in hotel.
Cena e pernottamento.


2° Giorno
Prima colazione in hotel.
Partenza per la visita guidata al Castello di Hohenschwangau, situato nel sud della Baviera quasi al confine con l’Austria, non è propriamente uno dei “castelli di Ludwig” perchè non venne costruito da Ludwig II ma moralmente lo è visto il determinante ruolo che ha avuto nella vita del sovrano bavarese, che qui trascorse buona parte della giovinezza e sempre qui ospitò l’amico Richard Wagner. E’ molto probabile che l’atmosfera romantica di Hohenschwangau abbia influenzato in modo determinante il
carattere sensibile e sognatore del sovrano. L’origine del castello risale al 12° secolo quando venne edificato dai cavalieri di Schwangau che furono in un primo tempo vassalli dei guelfi e più tardi degli
Hohenstaufen, il cui ultimo erede, il principe Corradino, morì decapitato a Napoli nel 1268. I cavalieri
di Schwangau si estinsero nel ‘500 e il castello fu abbandonato e cadde in rovina. Per la sua magnifica
posizione, ricordiamo che si trova accanto a Neuschwanstein, Hohenschwangau attirò le attenzioni dei Wittelsbach che lo acquistarono;tra il 1832 e il 1836 venne fatto completamente restaurare dall’allora principe ereditario Massimiliano, il futuro re Massimiliano II e padre di Ludwig. Pranzo libero.
Pomeriggio visita al Castello delle fiabe di Neuschwanstein, uno dei simboli della Baviera nel mondo. E’ il castello delle favole per eccellenza, fatto costruire dal “re delle favole” Ludwig II di Baviera. Walt Disney, rimastone affascinato, prese Neuschwanstein come modello per il castello del suo celebre film  d’animazione “La bella addormentata nel bosco” (1959). Questa dimora è anche presente in tutti i parchi
Disney del mondo. Le sale interne, riccamente arredate, sono un omaggio al genio musicale di
Richard Wagner, dal “Tannhäuser” al “Lohengrin” passando per “Tristano e Isotta”, “I maestri cantori di Norimberga” e il “Parsifal”, un inno al romanticismo e alle antiche leggende germaniche.
Nel corso della visita al castello alcuni ambienti vi colpiranno in modo speciale: prima di tutto la
sala del trono in stile bizantino, progettata da E. Ille e J. Hofmann. I gradini di marmo di Carrara
portano all’abside che doveva sovrastare un trono d’oro e d’avorio, mai realizzato perchè dopo la morte del re tutti i lavori previsti e non ancora iniziati non vennero portati a termine.


3° Giorno
Prima colazione in hotel.
Partenza per la visita guidata al Castello di Linderhof, la residenza più intima e privata di Re Ludwig II,
famosa per la sua stanza degli specchi e per lo splendido parco e i giardini dalla forma geometrica
che lo circondano. È il più piccolo dei tre castelli costruiti da Re Ludovico II di Baviera e l’unico che lo stesso sovrano riuscì a vedere completato. Spettacolare la fontana con un gruppo scultoreo dorato da
dove si sprigiona, ad intervalli regolari, un getto di oltre 30 metri.
Pranzo libero.
Partenza per il rientro previsto in serata.

Scrivi ai nostri uffici

* = campi obbligatori
   Il compilante autorizza al trattamento dei dati ai sensi della Legge 196/2003 sulla Privacy.
Per maggiori informazioni fare riferimento alla sezione privacy policy